Category: Fatti

0

Bocciato!

Un tempo si diceva: “braccia rubate all’agricoltura“. Abbiamo però troppo rispetto per i campi per augurarci un ritorno agli stessi di chi non merita certo di occuparsi di attività così degne. Negli ultimi anni, molti sono i...

2

E’ peggio il silenzio del rumore

Dal 26 ottobre al 29 ottobre, all’autodromo del Mugello, si assiste alle finali mondiali delle Ferrari 2017. Appena iniziano a girare le auto in pista, complice una giornata con vento e clima particolare, il rumore è davvero...

0

Cosa c’hai nel cervello?

Su questo blog non ho quasi mai scritto di cose che non riguardino il territorio dove vivo: il Mugello. C’è stata qualche eccezione. Oggi ne faccio un’altra. D’altra parte il tema è traversale ed è presente in...

0

Fahrenheit 451 o del Falò delle vanità

Lo ha fatto Savonarola con il Falò delle vanità, poi l’hanno fatto i nazisti con i Bücherverbrennungen, poi Pinochet in Cile e Videla in Argentina. Lo fanno per paura. Lo fanno perché l’ignoranza della gente garantisce il...

0

Pinocchio nel Mugello?

Vi sono le bugie che hanno le gambe corte, e le bugie che hanno il naso lungo: la tua per l’appunto è di quelle che hanno il naso lungo. Carlo Collodi “Salgo per protesta sulla sommità della...

0

Il Forteto: massimo disgusto

Non sono credente. Anzi, sono da sempre distante delle religioni. Non mi piacciono le legature (religo, religas, religavi, religatŭm, religāre = legare) a meno che non siano quelle della vite o, per essere anche un po’ pruriginosi,...

0

Tutto torna come prima

E’ un pezzo che non scrivo. Sono stanco. Stanco delle solite schifezze che ci circondano e che non smettono di ammorbarci l’esistenza. Stanco di vedere sempre le solite facce che gestiscono in modo approssimativo e incompetente la...

0

Grazie per ora

Quando sono arrivato nel Mugello per la prima volta, negli anni ’80, mi sono imbattuto, tra le tante tipiche esclamazioni locali, in una che mi ha sempre irritato: “grazie per ora”. Ma che vuol dire? Se io...

0

Cucù Cucù Equitalia non c’è più!!!!!

Quando è nato “Il Dado” abbiamo asserito che ci volevamo occupare di problemi e situazioni locali. A prima vista questo articolo potrebbe far pensare che nulla a che fare con i problemi locali, ma non è così perché...

0

Una vittoria che sa di sconfitta

Dunque è finita davvero. Non ne avevamo avuto alcun dubbio. L’operazione era folle, non giustificata da alcun interesse se non privato; non è stata mai trasparente e non ha avuto mai giustificazioni nel merito da parte dell’Amministrazione comunale....